Puro divertimento giocando, bevendo e mangiando bene!

Orario Estivo:
tutti i giorni dal 18/06 al 31/08
apertura dalle 19.00 alle 01.00
Domenica e festivi in caso di maltempo dalle 14.00 alle 01.00. 

Orario Invernale: 
dal lunedì al venerdì
dalle 17.00 alle 01.00  
sabato e domenica
dalle 14.00 alle 01.00  

Per Informazioni e prenotazioni chiamaci subito 091 980 08 65

Accettiamo tutti i tipi di carta di credito

regole

Una partita di bowling è composta da 10 frames (frazioni) per ognuna delle quali si hanno a disposizione 2 tiri per cercare di abbattere tutti i birilli. Il punteggio viene annotato in una apposita scheda con 10 caselle principali, una per ogni turno di gioco e normalmente si possono incontrare queste situazioni:
 
 
1º caso - E' il più semplice: se non vengono abbattuti tutti i birilli nei due tiri a disposizione, si procede semplicemente alla somma matematica dei birilli abbattuti nei due turni del frame e si continua.
 
 
2º caso - Si sono abbattuti tutti e 10 i birilli al secondo tiro, cioè si è fatto uno spare (indicato solitamente con il segno "/"). In questo caso il punteggio del frame è di 10 punti più il numero dei birilli abbattuti con il tiro successivo (cioè il primo del frame seguente).
Esempio: se nel primo frame si esegue uno spare, e col primo tiro del frame seguente si abbattono 6 birilli, i punti da segnare nella casella del primo frame saranno 16 (10+6). Il punteggio massimo ottenibile con uno spare è quindi 20, nel caso in cui vengano abbattuti tutti e 10 i birilli nel tiro successivo.
 
 
3º caso - Si sono abbattuti tutti i birilli al primo tiro, ovvero si è fatto uno strike (indicato solitamente con il segno "X"). Lo strike vale 10 punti più il numero di birilli abbattuti con i due tiri successivi. In questo caso non viene effettuato il secondo tiro (di riserva).
Esempio: se nel primo frame si fa strike, e nei due tiri seguenti vengono abbattuti rispettivamente 7 e 2 birilli, il punteggio del primo frame sarà 19 (10+7+2). Il punteggio massimo ottenibile con uno strike è quindi 30, nel caso vengano abbattuti 10 birilli anche nei 2 tiri successivi (cioè si siano fatti 3 strike di fila, il cosiddetto "turkey").
 
 
Se nell'ultimo frame della partita viene effettuato uno spare o uno strike, si effettuano uno o due tiri addizionali per permettere il calcolo del punteggio del frame, dato che, come si è visto, il punteggio in questi casi deve tener conto dei tiri successivi. Nel caso si sia fatto strike, i tiri addizionali saranno due, mentre per lo spare si effettuerà solo un altro tiro.
 
 
Quindi: 

- Brooklyn: è un tipo di tiro, un giocatore destro solitamente colpisce diagonalmente i birilli 1-3, il tiro Brooklyn consiste nel colpire l'1-2, con una diagonale anormale.


- Spare: 10 birilli in due tiri.

 
- Cranker: un giocatore che fa rotolare la palla con moltissime rotazioni.

 
- Frame: il turno, deriva dal modo in cui convenzionalmente vine visualizzato il punteggio, in frame appunto. Consiste quindi di  2 tiri, o 1 in caso di strike.

 
- Split (Separazione): è una sistemazione dei birilli. Dopo aver effettuato il primo tiro se i birilli rimasti in piedi non sono adiacenti, si dice che è stato effettuato uno split; il più difficile split da abbattere è il (7-10) "Snake eyes". Gli altri split si chiamano: "baby split" (più comuni 2-7 o 3-10), "big four" (4-6-7-10), "Greek church" (4-6-7-8-10 o 4-6-7-9-10) e "fit-in split" (più comuni 4-5 o 5-6), "Lily" (5-7-10).

 
- Gutter: quando in un frame, ovvero con due tiri, non si riesce ad abbattere nemmeno un birillo.